Informativa privacy

GENERAL DATA PROTECTION REGULATION  

(Regolamento UE 2016/679 del 27/04/2016)

INFORMATIVA

Informativa rilasciata ai sensi dell’art. 13 del Regolamento UE 2016/679 del 27/04/2016 relativo alla protezione delle persone fisiche con riguardo al trattamento dei dati personali.

In relazione ai dati raccolti negli archivi dell’associazione si forniscono le seguenti informazioni:

– TITOLARE DEL TRATTAMENTO è l’associazione culturale STUDIO YOGA VIVEKADARSHANA Via Trento, 74 – 58100 Grosseto (Gr);

– le finalità del trattamento sono quelle di poter assolvere alle finalità esclusivamente istituzionali;

– la liceità del trattamento, ai sensi dell’articolo 6, si basa sul consenso dell’interessato e sul legittimo interesse del titolare del trattamento secondo la categoria dei dati raccolti;

– le categorie dei dati personali potranno essere identificativi e particolari;

– I dati personali raccolti sono trattati mediante strumenti manuali, informatici e telematici, con garanzia di sicurezza e riservatezza;

– gli eventuali destinatari o le eventuali categorie di destinatari dei dati personali possono essere le Amministrazione finanziaria, Enti di previdenza e assistenza ed altri Enti pubblici, i Centri di elaborazione dati, i Professionisti a seguito di specifico incarico, gli Istituti di credito per distinte di riscossione o pagamento;

– i suoi dati personali non saranno trasferiti verso paesi terzi;

si informa inoltre che

– il periodo di conservazione dei dati personali è strettamente necessario ad adempiere il mandato ricevuto limitatamente al periodo d’iscrizione all’associazione o per adempiere obblighi di legge;

– DIRITTI DEGLI INTERESSATI: i soggetti cui si riferiscono i dati personali hanno il diritto di ottenere dal titolare del trattamento la conferma che sia o meno in corso un trattamento di dati personali che li riguardano, di ottenere l’accesso ai dati, la loro rettifica o cancellazione (diritto all’oblio), la limitazione al trattamento dei dati e il diritto di opporsi al loro trattamento e ove ne ricorrano le condizioni, il diritto di portabilità dei dati.

L’interessato ha, inoltre, il diritto di revocare il consenso, eventualmente espresso, senza pregiudicare la liceità del trattamento prestato prima della revoca e il diritto di proporre reclamo ad un’autorità di controllo.

– la mancata comunicazione di dati personali avrebbe come conseguenza l’impossibilità per il Titolare del trattamento di adempiere al mandato richiesto;

– il titolare del trattamento non utilizza processi decisionali automatizzati, compresa la profilazione di cui all’articolo 22, paragrafi 1 e 4.

Il Titolare del Trattamento